Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Martedì 12 Dicembre 2017

Attualità 10:50

Luco, Avezzano e Celano tra Veglia d’Avvento, ricordo di Don Antonio Sciarra e Cammino Diocesano delle Confraternite

candela-nel-buio.jpg

 

Inizio dicembre importante per le attività della Diocesi dei Marsi. A partire da venerdi 1, alle 21 nella Parrocchia di Luco dei Marsi ci sarà la veglia diocesana di Preghiera in preparazione al tempo d’Avvento, promossa dai giovani dell’Azione Cattolica.

 

Sabato 2 dicembre alle 18.30 nella Cappella del Seminario diocesano di Avezzano, il Vescovo dei Marsi, Pietro Santoro, presiederà la Celebrazione Eucaristica per i cinque anni dalla nascita al cielo di Don Antonio Sciarra.  

 

Domenica 3 dicembre infine, a Celano si terrà il Primo Cammino diocesano delle confraternite, un evento rilevante per la diocesi di Avezzano, segno di condivisione e di fedele appartenenza delle Confraternite alla Chiesa locale. L’appuntamento per gli aderenti delle 60 confraternite marsicane è alle 9, con il raduno delle Confraternite presso la Chiesa Madonna delle Grazie di Celano. Alle 9.30 la relazione del Vescovo Pietro Santoro su “Le confraternite: profezia di fede e di carità nella Chiesa locale”.  Alle 10.30 il Cammino per le vie della città, nei caratteristici abiti tradizionali, e alle 11.30 la Santa Messa presieduta dal Vescovo nella chiesa della Madonna del Carmine.

 

L’evento è stato organizzato dal responsabile diocesano delle confraternite, don Vincenzo Piccioni, coadiuvato da Francesco Lucarelli, segretario del Consiglio diocesano delle confraternite. Così don Piccioni: «Questo è il primo raduno diocesano delle confraternite e ci rende fieri del lavoro fatto. L’obiettivo è stato quello di riunirci per valorizzare ogni realtà parrocchiale alla luce di un cammino diocesano ad ampio respiro pastorale. L’impegno delle confraternite, eredi di una antica e feconda storia, è quello di continuare a testimoniare l'annuncio del Vangelo con la pratica concreta della carità, a servizio della Chiesa».

 

Le confraternite celebreranno anche il decimo anniversario di ordinazione del Vescovo Santoro che durante l’incontro approverà lo statuto di ciascuna confraternita come segno di fiducia e di rinnovata speranza nel servizio distintivo che svolgono i confratelli nella chiesa e nella società.

 

Redazione AvezzanoInforma