Giovedì 19 Luglio 2018

Attualità 18:55

Edilizia scolastica: oltre due milioni di euro il finanziamento per Tagliacozzo

Il sindaco Giovagnorio: "Già in corsa per un progetto definitivo per la realizzazione di un campus"


IMG_9280.JPG
Oltre 2 milioni e mezzo di euro, è questo l’importo del primo finanziamento ottenuto per l’edilizia scolastica a Tagliacozzo. Il più cospicuo tra i 75 interventi previsti in altri Comuni abruzzesi. La nota ufficiale è stata diramata nella giornata del 19 dicembre ed è stata presentata con una conferenza stampa a L’Aquila, durante la quale il Governatore della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, ha spiegato i dettagli del programma di finanziamento che prevede l’elargizione di 49 milioni complessivi, destinati alla sicurezza delle scuole.

 

«Dobbiamo ora attivare progetti, procedure e pareri velocemente per evitare di perdere capacità realizzativa ha dichiarato D’Alfonso e noi a Tagliacozzo» spiega il sindaco Vincenzo Giovagnorio «siamo già in corsa per la redazione di un progetto definitivo per la realizzazione di un campus scolastico».

 

«È vero che questi soldi sono al momento sotto la titolatura “adeguamento/miglioramento sismico” dell’edificio “Argoli”» prosegue il primo cittadino «tuttavia, fin dal primo Incontro con il dirigente regionale all’edilizia scolastica, avuto la scorsa primavera dal R.u.p. Roberta Marcelli e dall’ingegnere Domenico Palumbo, supporto al R.u.p., si sta valutando la possibilità di convertire questa indicazione in una prima trance di finanziamenti destinati a coprire i costi della costru zione di un nuovo edificio».

 

«Sull’avviso pubblico per la formulazione dei piani regionali di edilizia scolastica» chiarisce Giovagnorio «di cui alla delibera di Giunta regionale numero 205 del 30 marzo 2016, all’articolo 4, tra le opere ammissibili a contributo, è previsto anche l’ampliamento o la nuova costruzione di edifici per l’accorparmento di plessi per i quali viene dimostrata la convenienza economica rispetto agli interventi di messa in sicurezza degli edifici esistente».

 

«Una buona amministrazione» dichiara ancora il sindaco «deve prima programmare attraverso la redazione di progetti, cosa che noi a Tagliacozzo abbiamo fatto con sacrificio e impegno in questo primo anno di mandato, e poi accedere ai finanziamenti che gli Enti sovracomunali preposti elargiscono. Sono state espletate infatti tutte le procedure per l’affidamento del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, secondo i dispositivi del decreto legislativo 50/2016, e l’aggiudicatario è risultato essere il raggruppamento temporaneo che ha come capogruppo l’ingegnere Leonardo Gatti di Roma. Nel frattempo comunico che sono già stati effettuati i rilievi dell’area individuata presso lo Stadio “Leo Attili” e del manufatto esistente, l’edificio “Bevilacqua”, e sono in corso le indagini geognostiche».

 

«Sono veramente felice per questa importante e bella notizia» conclude infine Giovagnorio «che sono certo sarà accolta con favore dalla cittadinanza. Iniziano a concretizzarsi i frutti del nostro lavoro e del nostro impegno che porteranno presto alla definitiva realizzazione di una nuova e sicura scuola per gli oltre mille studenti di Tagliacozzo».

 

Redazione Avezzano Informa