Martedì 18 Settembre 2018

Attualità 06:00

Tempi di conciliazione per le donne tra lavoro e famiglia: il Comune di Avezzano cerca partner per una ATS

conciliazione.jpg

AVEZZANO. L’amministrazione comunale del sindaco Gabriele De Angelis cerca partner per partecipare a un bando regionale che richiede necessariamente la costituzione di una Ats, Associazione temporanea di scopo.

 

Sul sito istituzionale del Comune di Avezzano è stato pubblicato un avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse, destinato a due diverse categorie: associazioni di lavoratori e datoriali e organizzazioni no profit. L’assessorato al sociale, a guida di Angela Salvatore, chiede alle associazioni, ai sindacati e a tutti gli altri soggetti che operano nel welfare del territorio, di farsi avanti in modo da poter partecipare insieme ad un bando regionale, che finanzia interventi a favore delle donne che tutti i giorni si dividono tra lavoro o studio e le esigenze dettate dalla cura di bambini, fino a 12 anni, congiunti disabili che vivono nello stesso nucleo familiare, genitori non autosufficienti.

 

La conciliazione dei tempi di vita e di lavoro costituisce un obiettivo rilevante sia per le persone in cerca di lavoro, sia per le persone occupate, in particolare laddove vi sia un’esigenza di cura di persone a carico.

 

Per le persone in cerca di lavoro, è evidente che la disponibilità di tempo per rafforzare le proprie competenze, per fare esperienze on the job, per costruire personali strategie di accesso al mercato del lavoro, sia fondamentale per uscire dalla condizione di disoccupazione. Per le persone occupate, la rilevanza è tutta nella capacità di coniugare i tempi di vita e di lavoro affinché siano ridotte al minimo le ripercussioni sulla vita privata e lavorativa.

 

I soggetti che manifesteranno interesse avranno la possibilità di condividere le idee progettuali per rispondere al bando regionale. In caso di esito positivo gestiranno gli interventi insieme al Comune per la realizzazione degli obiettivi.

 

I soggetti interessati che vorranno far parte dell’Ats, il cui capofila sarà l’ambito distrettuale sociale numero tre di Avezzano, dovranno presentare la propria adesione utilizzando esclusivamente la documentazione pubblicata sul sito e inviata a mezzo di posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.avezzano.aq@postecert.it entro giovedì 11 gennaio 2018 alle 24. Per ulteriori informazioni e chiarimenti, invece, si può inviare una mail entro lunedì 8, a: segretariatosociale@comune.avezzano.aq.it progetti@comune.avezzano.aq.it.

 

Redazione Avezzano Informa