Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Mercoledì 24 Gennaio 2018

Attualità 12:57

Celiachia: ad Avezzano il convegno "In fuga dal glutine.."

FB_IMG_1515580477228.jpg

AIC, l’associazione italiana celiachia, insieme al comune di Avezzano. Con il patrocinio del ministero della salute, Avezzano si mostra una città “gluten free” e lo dimostra il convegno che si terrà venerdì 12 gennaio alle 15.30. “In fuga dal glutine… la consapevolezza nasce a scuola” si terrà presso il Castello Orsini Colonna e vedrà molti interventi nelle due sessioni previste, inclusi i saluti e l’introduzione ai lavori del ministro della salute, Beatrice Lorenzin.

 

Nella prima sessione si parlerà di novità in tema di celiachia e alle ore 17.00 verrà presentato il progetto regionale “Ma cosa mangi”, con il dott. Gianluca Giampietro, dietista dell’AIC-Abruzzo.


Nella seconda parte del convegno invece, che inizia alle ore 18.00, si parlerà di celiachia in età pediatrica con la dott.ssa Teresa Gentile, dirigente medico pediatra dell’ospedale civile de L’Aquila, mentre della celiachia in età adultà ne parlerà la dott.ssa Daniela Giordani, dirigente medico U.O.C. Endoscopia Digestiva Chirurgica dell’ospedale di Avezzano.

 

Il convegno vuole anche essere un punto di incontro con i ragazzi che frequentano le scuole superiori: in particolare, collaborano alla sua realizzazione e parteciperanno gli studenti dell’istituto alberghiero “I. Da Vinci” de L’Aquila. Oltre ad essere presenti, prepareranno delle sfiziosità senza glutine.

 

Avezzano, dove sono sempre più i locali attenti ai celiaci e alla dieta senza glutine senza contaminazioni, sono molte le persone affette da celiachia. Basti pensare che in Abruzzo i celiaci sono all’incirca 4mila, mentre in Italia 180mila. Tutte le attività promosse dall’Aic, come il progetto “Ma cosa mangi” che verrà presentato venerdì, sono volte a normalizzare la vita di chi vive e convive con la celiachia.

 

L.S.