Martedì 17 Luglio 2018

Attualità 22:22

La diocesi dei Marsi ricorda la giornata del malato

giornata-mondiale-malato-800x1133.jpg

La Diocesi dei Marsi celebra la Giornata del malato, l’11 febbraio, e si ricorda anche il 160esimo anniversario delle apparizioni: era il 1858 quando la Beata Vergine apparve per la prima volta a Lourdes.

 

Sono due gli appuntamenti marsicani: il primo, Sabato 10 febbraio, prevede alle ore 21,00 il Rosario meditato presso la Parrocchia San Giuseppe Artigiano in Caruscino.

 

Domenica 11 febbraio, invece, alle 11,30 arriverà della Statua della Madonna di Lourdes presso la Chiesa Madonna del Suffragio (Istituto don Orione). Nel pomeriggio, dopo il santo rosario delle ore 16.00, si terrà la processione verso la Cattedrale. Alle ore 17,30 sarà celebrata la Santa Messa e al termine si terrà una fiaccolata esterna alla luce del tramonto.

 

L’11 febbraio è il momento speciale di condivisione, preghiera e solidarietà per tutti i malati. La giornata fu istituita da Papa Giovanni Paolo II nel 1992, un anno dopo che gli venne diagnosticato il Morbo di Parkinson.

 

Redazione AvezzanoInforma