Giovedì 20 Settembre 2018

Attualità 12:30

Condivisione progettuale e confronto tra le prassi: quattro studenti del “Majorana” in Portogallo per Erasmus+

Portogallo.jpg

AVEZZANO. Stanno per partire alla volta del Portogallo quattro studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Ettore Majorana” di Avezzano, coordinati dalle professoresse Paola Zaccardini e Valentina Cannizzaro, per partecipare al progetto europeo Erasmus+ dedicato alla robotica.

 

Si tratta di Maria Rosaria Ianni, Alessandro del Rosso, Alessandro Di Cicco e Agostino Frezzini i quali, dopo il successo ottenuto dai loro compagni nel precedente meeting in Finlandia, verranno ospitati dai ragazzi portoghesi per avere l’opportunità di mettere in pratica ed ampliare le loro competenze tecniche e linguistiche.

 

“Technology for all” è il progetto Erasmus cui ha aderito, su iniziativa della professoressa Zaccardini, il Majorana diretto dal dirigente scolastico Anna Amanzi e che vede coinvolti sei paesi partecipanti: Italia, Portogallo, Spagna, Turchia, Finlandia e Polonia. Il dispositivo Arduino e il linguaggio Scratch sono i principali protagonisti di questa entusiasmante esperienza didattica, nell’ottica della condivisione progettuale e del confronto tra le prassi.

 

Redazione Avezzano Informa