Domenica 27 Maggio 2018

Attualità 12:20

"M'illumino di meno": Ad Avezzano letture a piccoli passi per la giornata del risparmio energetico

m-illumino-di-meno-2018-696x544.jpg

Con il 23 febbraio 2018 torna “M’illumino di meno”, un’iniziativa tanto simbolica quanto concreta, che permette di risparmiare energia. È un giorno come tutti gli altri, ma è il giorno della Festa del Risparmio Energetico e Degli Stili di Vita Sostenibili. E si è sempre in tempo ad abbracciare la causa e diventare paladini della sostenibilità.

 

In questo giorno si spengono sempre le piazze italiane, i monumenti – la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona -, i palazzi simbolo dell’Italia – Quirinale, Senato e Camera – e tante case dei cittadini. Si sono spenti per M’illumino di Meno la Torre Eiffel, il Foreign Office e la Ruota del Prater di Vienna.

 

“M’illumino di meno” è un’iniziativa promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” e basta veramente poco per partecipare alla giornata del risparmio energetico.

 

Come? Spegnendo le luci, andando al lavoro a piedi, cucinando a basso impatto ambientale, diffondendo il messaggio. Ah, e utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto.  Con la primavera che arriverà riscoprite il piacere di una passeggiata in bicicletta: fa bene all’ambiente, al vostro cuore e al vostro cervello.

 

Ad Avezzano il caffè letterario “Vieniviaconme” celebra la giornata con “Piccole storie in cammino” insieme alle volontarie di “Nati per leggere-Abruzzo”. Un evento gratuito (per cui è gradita la prenotazione) dedicato ai bambini e alle bambine che vogliono cambiare passo, spegnendo la luce e accendendo la fantasia. L’appuntamento è alle 16.30 presso il caffè letterario.

 

Quest’anno le iniziative su tutto il territorio nazionale sono volte alla ri-scoperta dell’andare a piedi, risparmiando benzina e non inquinando. Le volontarie di NPL-Avezzano organizzano allora una passeggiata virtuale, a basso impatto ambientale. Narrano storie di ambiente, luoghi naturali, rispetto e amicizia. “Piccole storie in cammino”, per andare tutti insieme verso la giusta direzione: quella del risparmio energetico e della sostenibilità.

 

Ludovica Salera