Sabato 20 Ottobre 2018

Cronaca 12:30

Furto in abitazione a Capistrello: arrestati due giovani della provincia di Napoli

Capistrello.jpg

CAPISTRELLO. Arrestati dai Carabinieri della Stazione di Capistrello con l’accusa di furto aggravato in abitazione due giovani originari della provincia di Napoli, entrambi con precedenti specifici per reati contro il patrimonio.

 

Nell’ambito dei servizi intensificati proprio per prevenire questo tipo di reati, i militari del centro marsicano, durante un servizio di pattuglia, hanno notato i due giovani mentre si allontanavano repentinamente da una abitazione a bordo di un’utilitaria. Considerato il comportamento sospetto, i carabinieri hanno inseguito l’automobile, fermandola poco dopo. Nel corso della perquisizione, personale e veicolare, hanno rinvenuto numerosi arnesi atti allo scasso, torce e abbigliamento idoneo al camuffamento. All’interno del veicolo è stata poi recuperata attrezzatura varia da giardinaggio, sottratta poco prima nel garage di proprietà di un 50enne di Capistrello, che ne è così rientrato in possesso. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso anche di rinvenire ulteriore materiale di provenienza illecita, tutto sottoposto a sequestro.

 

Gli arrestati sono stati condotti nelle rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo al Tribunale di Avezzano.

 

Redazione Avezzano Informa


Ti potrebbero interessare anche Cronaca | Notizie
furti | arresti | carabinieri | capistrello