Venerdì 20 Aprile 2018

Attualità 19:35

Il Liceo Croce invita alla solidarietà

L'istituto avezzanese organizza una cena di beneficenza per la "Lega del filo d'oro"


IMG_0986.JPG
AVEZZANO. Come previsto dalla legge 107 del 2015, conosciuta come la "Buona Scuola", il Liceo “Benedetto Croce” di Avezzano ha promosso dei progetti di alternanza scuola-lavoro anche in collegamento con varie onlus e associazioni di volontariato regionali e nazionali, quali Anffas, vari Centri Diurni, Rsa, Associazioni down, “Ara Ama”, “Lega del filo d’oro”.

 

Proprio a quest'ultima il Liceo Croce si sente particolarmente legato, dal momento che la sua fondatrice, Sabina Santilli, è una pedagogista marsicana, nativa di San Benedetto dei Marsi. Per questa ragione, già durante la “Settimana del Croce”, svoltasi a gennaio, è stato ospite e relatore il dottor Renato De Santis, esponente di spicco dell’associazione, nonché sociologo e sessuologo nel centro per sordociechi di Osimo. Il Liceo marsicano, d’altronde, è da sempre aperto ad accogliere ogni tipo di associazione, indirizzando lo studente allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati alla costruzione dell’identità personale e delle relazioni umane e sociali, al fine di consentirgli l’acquisizione delle competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi, assicurargli la padronanza dei linguaggi, delle metodologie e delle tecniche di indagine nel campo delle scienze umane e fornirgli gli strumenti necessari per utilizzare, in maniera consapevole e critica, le principali metodologie relazionali e comunicative, comprese quelle relative alla “media education”.

 

Per onorare il centro di Osimo, che sta attraversando un periodo difficile per il trasferimento nella nuova sede, la Dirigente Scolastica, Rossella Rodorigo, la collaboratrice vicaria, Gigliola Ciaccia, la professoressa Mafalda Di Berardino e tutto il corpo docente hanno organizzato un incontro speciale, una cena di beneficienza, accompagnata da riflessioni, meditazioni, momenti goliardici e gastronomici presso il Ristorante “La Locanda dei Priori” di Celano.

 

Ospite della serata, in programma per sabato 14 aprile, sarà l’attore Corrado Oddi. Non mancheranno personalità impegnate nel sociale e nella vita educativa della Marsica. Tutti sono invitati a partecipare. La somma ricavata sarà consegnata personalmente dai docenti del Liceo Croce alla direzione del centro di Osimo, sede dell’Associazione Lega del Filo D’ oro, il 17 aprile 2018, giorno in cui gli studenti delle classi III si recheranno nel centro marchigiano per partecipare ad attività laboratoriali insieme al corpo operativo del centro. Conosceranno bambini che affrontano una battaglia ogni giorno, in molti casi senza perdere il sorriso, con una grinta e una voglia di farcela spesso sconosciute ai normodotati.

 

Redazione Avezzano Informa