Giovedì 20 Settembre 2018

Attualità 09:18

#Freezone: Tagliacozzo contro la violenza di genere

thIOELGAU7.jpg

Buone nuove per il comune di Tagliacozzo: Grazie al lavoro svolto dall’assesorato alle politiche sociali, con l’assessore Manuela Marletta, il comune si aggiudica il contributo per il progetto #Freezone, contro la violenza di genere.


#Freezone è il nome del progetto finanziato dal bando ministeriale, Dipartimento delle pari opportunità, che prevede 125.000 Euro per una campagna di comunicazione e prevenzione alla violenza di genere.

 

Il progetto #Freezone partirà da “La casa delle donne nella Marsica”: una moderna struttura voluta dalla cooperativa “Be Free” di cui è direttrice la Dott.ssa Oria Gargano e responsabile la Dott.ssa Daniela Senese, e raggiungerà dieci Istituti scolastici che coprono l’intero territorio della Regione Abruzzo.

 

L’assessore di Tagliacozzo Manuela Marletta ha inoltre già dato prova del suo impegno contro la violenza di genere e a tutto ciò ha rivolto una particolare attenzione, realizzando una vasta opera di sensibilizzazione sulle tematiche, mediante l’organizzazione di convegni, mostre e iniziative, quali l’apposizione nella Sala Consiliare della Città di Tagliacozzo di una targa in memoria delle vittime della violenza di genere e la “Panchina rossa” nel Parco della Rimembranza.

 

Ludovica Salera