Lunedì 28 Maggio 2018

Attualità 06:00

“Avezzano in fiore”: al via il contest che premia chi fa bella la città

fiori.jpg

AVEZZANO. È stato chiamato “Avezzano in fiore” il concorso promosso dal Comune del capoluogo marsicano e dedicato ai cittadini che abbelliscono balconi, davanzali e vetrine dei negozi.

 

«L’amministrazione comunale di Avezzano chiede ai cittadini di rendere più bella la città e i suoi quartieri attraverso il decoro floreale» ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Crescenzo Presutti. «Oggetto del concorso» ha poi aggiunto «è l’allestimento e l’addobbo floreale dei balconi e dei davanzali delle abitazioni e delle vetrine dei negozi che si trovano in città e nelle frazioni. Con la realizzazione degli allestimenti floreali l’amministrazione intende promuovere la cultura del verde, coinvolgere la cittadinanza e le associazioni, valorizzare il patrimonio esistente».

 

«Gli obiettivi del concorso» ha precisato il dirigente Massimo De Sanctis «sono la promozione dei valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro, la valorizzazione e l’incremento della conoscenza della città e delle sue architetture, la valorizzazione del decoro floreale quale elemento di mitigazione degli spazi urbani, il voler accrescere la conoscenza dei fiori e del loro linguaggio oltre che contribuire a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente urbano».

 

All’evento di presentazione del contest hanno partecipato anche il vicesindaco Lino Cipolloni, l’assessore al Bilancio Felicia Mazzocchi, al Turismo, Rocco Di Micco e Massimo Coccia, direttore artistico di Harmonia Novissima. «Di concerto con il sindaco Gabriele De Angelis» ha dichiarato l’assessore Presutti «e grazie alla sensibilità artistica del maestro Coccia, oltre al montepremi in denaro saranno offerti ai vincitori anche due abbonamenti per due persone, uno per la stagione teatrale comunale e l’altro per la stagione musicale». L’assessore Mazzocchi ha spiegato che il Governo, nell’ultima legge finanziaria, ha inserito un “bonus verde” destinato ai cittadini che riqualificano giardini e verde nelle abitazioni.

 

Il concorso è strutturato in tre sezioni dedicate a balconi e davanzali, fotografia su Facebook e vetrine. Possono partecipare tutti gli abitanti del Comune di Avezzano ad eccezione di dipendenti comunali di qualsiasi categoria e con qualsiasi contratto, amministratori comunali e loro congiunti diretti per la seconda sezione. Inoltre non potranno partecipare i fotografi professionisti e loro congiunti diretti. In nessun caso è ammessa la partecipazione al concorso se l’allestimento non affaccia su strada o spazio pubblico della città o delle frazioni. Tutte le foto inviate, per la specifica sezione, saranno poi pubblicate in un album nella pagina Facebook istituzionale dell’Ente “Comune di Avezzano”.

 

Redazione Avezzano Informa