Lunedì 28 Maggio 2018

Cultura 21:21

Festiv'Alba nel prestigioso anno europeo del patrimonio culturale 2018

unnamed.jpg

Sono giunti in questi giorni due importanti riconoscimenti per la seconda edizione di FESTIV'ALBA,  la rassegna di eventi estivi che l'associazione Harmonia Novissima organizza dallo scorso anno nel sito archeologico di Alba Fucens.


Il riconoscimento ha come oggetto il patrocinio dell’Enit (Agenzia nazionale del Turismo) e della Commissione Europea che hanno concesso alla manifestazione il marchio dell'ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE 2018.


ENIT e Commissione Europea, dopo aver esaminato il progetto ed averne riconosciuto "l'alta valenza culturale e turistica", incoraggeranno alla partecipazione e alla valorizzazione del patrimonio culturale quale risorsa condivisa, promuovendone gli scopi e le attività in Italia e in tutta l'Unione Europea.


FESTIV'ALBA 2018, sotto la direzione artistica del Maestro Massimo Coccia, prevede 18 eventi che avranno luogo dal 29 giugno al 9 agosto, distribuiti ad Alba Fucens presso l’Anfiteatro romano, alla Chiesa medioevale di San Pietro, all’area archeologica, e a Rosciolo nella Chiesa medioevale di Santa Maria in Valle Porclaneta. 


L'importante rassegna è stata ideata di concerto con il MIBACT, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell'Abruzzo, il Polo Museale dell'Abruzzo e con la collaborazione di Regione Abruzzo, dei Comuni di Avezzano, Massa d'Albe e Magliano de' Marsi.


Collaborano altresì il DMC Marsica, la Fondazione Carispaq, la Micron Foundation, e la Tekneko.