Mercoledì 08 Febbraio 2023

Attualità 06:35

Far West a Ocre: cani e gatti feriti

proiettile.jpeg

Sono già due i casi accertati di ferimenti ai danni di cani e gatti nel Comune di Ocre nella frazione di San Panfilo, in provincia di L’Aquila.

 

Colpi presumibilmente sparati da fucili ad aria compressa e restano ignote le motivazioni che hanno spinto qualcuno a gesti di tale crudeltà e vigliaccheria. Decisivo l'intervento tempestivo dei proprietari degli animali.

 

E’ stata sporta regolare denuncia e si stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza installate nella zona per individuare al più presto i responsabili, inoltre i carabinieri sono in possesso dei proiettili, utilizzati per ferire gli animali, sui quali stanno effettuando le opportune perizie.

 

Sono stati informati anche il Sindaco e la Polizia locale, affinché  possano prendere i dovuti provvedimenti in merito a questi episodi avvenuti su territorio comunale.

 

E’ stato coinvolto, inoltre, il Nucleo provinciale di Guardie Zoofile Volontarie della Sezione di L’Aquila della Lega Nazionale per la Difesa del Cane che presto effettuerà sopralluoghi e pattugliamenti per monitorare al meglio la zona e il benessere animale degli animali vaganti e padronali.

 

Auspichiamo che il senso civico dei cittadini, il monitoraggio da parte della Associazioni di settore e dell’Amministrazione comunale e le indagini delle forze dell’ordine possano far luce al più presto su questo grave e vile episodio e che scene del genere non abbiamo mai più a che ripetersi.

 

Redazione AvezzanoInforma


Ti potrebbe interessare anche Notizie
Ocre | l'aquila | cani e gatti | pistole ad aria compressa | cronaca | animali | cani | gatti | abruzzo | enpa