Mercoledì 30 Novembre 2022

Politica 08:04

Pezzopane (PD): "Il tessuto produttivo del Paese attraversa una grande crisi, non c'è bisogno anche di una crisi politica"

pezzopane.jpg

“Viviamo un momento difficile, il tessuto produttivo del Paese è attraversato da una grande crisi. Il malessere è profondo, a volte diventa disperazione.

Non c’è bisogno di una crisi politica,  perché c’è già una grave crisi economica conseguente alla pandemia. Concentriamoci sul Paese, sull’enorme fatica delle famiglie e delle imprese. Misuriamo la bontà dei risultati che stiamo raggiungendo e superiamo ogni lentezza e ostacolo”. 

 

Lo dichiara Stefania Pezzopane, capogruppo Pd in commissione Ambiente. 

“Con il prezioso il lavoro del Ministro Gualtieri, del governo e della maggioranza che ha spinto per innovare le modalità di indennizzo, abbiamo davvero raggiunto buoni risultati. L’ Agenzia delle Entrate ha oggettivamente prodotto una svolta in termini di efficienza.

 

 

Da inizio pandemia - prosegue l’esponente dem - sono stati quindi erogati oltre 10 miliardi di euro. Sono infatti stati eseguiti tutti i bonifici del decreto ristori con oltre 628 milioni di euro che sono stati riversati sui conti correnti dei titolari di partita IVA, bar, ristoranti, pasticcerie, interessati da restrizioni. Sono stati 3,3 milioni i bonifici accreditati in automatico dall'agenzia sui conti correnti dei beneficiari in base ai decreti ‘Rilancio’, ‘Agosto’, ‘Ristori’ da uno a quater, e ‘Natale’.”

 

 

“Anche l’Abruzzo è in profonda sofferenza. Importanti risorse sono arrivate nella nostra Regione, dove i pagamenti sono stati  77.997 e le risorse impiegate 209 milioni a fondo perduto per i contributi a fondo perduto comprensivi dei decreti Rilancio, Ristori, Natale.

 

Una cifra importante, prontamente arrivata a dare una prima risposta. Dovremo però insistere con operazioni ulteriori - conclude Pezzopane - a sostegno di imprese e partite IVA”.