Martedì 23 Aprile 2019

Cronaca

Una messa davanti ai cancelli della Pittini

Una messa davanti ai cancelli della Pittini


messa a celano.jpg

CELANO.

«Io vi dico coraggio, ma non voglio che questa sia una parola vuota detta con un sorriso. Non voglio fare l'impiegato della chiesa che dice parole vuote. Voglio che questo venga da dentro, ve lo dico come pastore e come uomo! La mancanza di lavoro porta alla mancanza di dignità. Non lasciatevi rubare la speranza, Non lasciatevi rubare la speranza!»

E così che Papa Francesco, solo qualche giorno fa si è rivolto ai lavoratori della Sardegna, a Cagliari. A chi un lavoro non ce l’ha più o che comunque rischia di perderlo.

 

E sulla scia proprio del Papa, don Claudio Ranieri, che già una volta aveva raggiunto i  lavoratori della trafileria Pittini, in stato d’agitazione davanti ai cancelli dell’ex Maccaferri, ha celebrato una messa proprio lì. Per essere vicino al dramma del mondo del lavoro. Cura della famiglia, coraggio, dignità e dialogo al centro dell’omelia di don Ranieri. Sempre con lo sguardo rivolto alle nuove generazioni.

 

Numerose le autorità intervenute alla cerimonia.