Martedì 19 Febbraio 2019

Politica

Piazza Mercato, da dopo Natale gli interventi di riqualificazione

Piazza Mercato, da dopo Natale gli interventi di riqualificazione


sindaco piazza mercato.jpg

AVEZZANO. Nella mattinata di ieri, l’amministrazione comunale ha illustrato ai cittadini quale sarà il nuovo aspetto di Piazza Mercato già a partire dalla prossima primavera.

 

Nella conferenza stampa, tenutasi nella piazza stessa, il sindaco Giovanni Di Pangrazio, l’assessore alle attività produttive Gabriele De Angelis, insieme agli amministratori e ai dirigenti comunali, hanno presentato gli interventi di riqualificazione urbana ed igienico-sanitaria dell’area commerciale cittadina.

 

Fino alle 14, Piazza Mercato sarà la location di una vendita a chilometro zero, ospitando il commercio di prodotti locali, per poi trasformarsi, nel pomeriggio, in un centro di aggregazione, con spazi dedicati ad attività culturali e ricreative. Di mattina mercato, dunque, dal pomeriggio punto di ritrovo e salotto cittadino.

 

Per i primi interventi che, ha annunciato De Angelis, partiranno subito dopo Natale, sarà necessaria una cifra di circa 150mila euro. I fondi, che verranno reperiti dall’anticipo dei canoni di locazione dei commercianti e dal finanziamento del Comune, serviranno a sostituire le attuali strutture con nuovi fabbricati semipermanenti, che dovranno restituire alla piazza decoro e prestigio.

Lo scopo dell’amministrazione Di Pangrazio è, infatti, quello di ricreare una sorta di Foro, un centro commerciale nel cuore della città «che permetta» ha detto il sindaco «un ritorno al passato, quando Piazza Mercato rappresentava il centro della vendita dei prodotti del Fucino, sorreggendo l’economia locale». Il primo cittadino ha parlato poi della necessità di ulteriori fondi anche per la ripavimentazione e per la creazione di un’area parcheggio, in programma insieme alla possibile chiusura del quadrilatero che circonda la piazza.

 

«La nostra iniziativa, concordata e condivisa dai commercianti» ha aggiunto poi De Angelis «ha lo scopo di promuovere e rilanciare i prodotti tipici della marsica, riportare finalmente in questo spazio la gente di un tempo e creare anche nuovi posti di lavoro».

 

Maria Caterina De Blasis