Venerdì 22 Marzo 2019

Attualità 15:29

Pendolari LFoundry, incontro tra RSU e Regione per migliorare tariffe e corse della TUA

LFoundry.jpg

Presso l’assessorato ai trasporti della Regione Abruzzo, una delegazione della RSU ha partecipato ad un incontro con il consigliere regionale delegato ai Trasporti Camillo D’Alessandro ed il capo dipartimento del settore Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, Reti e Logistica Maria Antonietta Picardi, per affrontare i disagi rappresentati dai lavoratori pendolari dello stabilimento LFoundry che si servono dei servizi di trasporto TUA da L’Aquila e Sulmona/Pratola Peligna per raggiungere il nucleo industriale di Avezzano, sede dell'azienda. L’incontro promosso da FIOM-CGIL, CGIL e FILT regionali ha l’obiettivo di giungere ad un accordo che possa facilitare il confronto tra LFoundry e TUA in riferimento alla gestione dei percorsi ed alla politica tariffaria.  

 

“Abbiamo ribadito la richiesta di lavorare sulle tariffe e sulle corse – si legge nel comunicato sindacale - così come la necessità di intervenire sul sistema di trasporto a più ampio spettro, coinvolgendo anche le altre realtà produttive. La riunione si è conclusa con la rinnovata disponibilità da parte della Regione Abruzzo ad affrontare le questioni dei pendolari e l’impegno del sindacato a stilare un documento con proposte che tengano conto delle esigenze delle aziende nel territorio. A breve – conclude la nota - sarà fissato un nuovo incontro”.   

 

Idia Pelliccia 

 

ARTICOLO CORRELATO: LFoundry, troppi disagi per i lavoratori pendolari: le RSU incontrano la società TUA